Ogni patologia si rivela e si esprime in maniera diversa in ogni paziente.

Crediamo che il compito di un bravo Fisioterapista sia individuare in tempi ristretti le principali cause e le strutture anatomiche in “disfunzione” che hanno favorito l’insorgere del problema. Spesso il sintomo dolore insorge alla fine di un processo patologico già in atto da diverso tempo ed i sintomi si presentano in aree distanti dalla reale causa del disturbo.

Sarà fondamentale non solo ricercare la reale causa del problema ma prevenire l’insorgere di possibili disturbi futuri. L’esperienza clinica acquisita negli anni ci ha spinto quindi a personalizzare il trattamento e ad individuare per ogni paziente degli esercizi mirati e specifici. In base allo stato patologico del paziente possiamo scegliere di integrare alla terapia manuale le più innovative terapie strumentali presenti nel panorama fisioterapico.

La collaborazione fra le diverse figure professionali presenti nello studio permette di porre la persona al centro di un percorso multidisciplinare.

Abbi buona cura del tuo corpo, è l’unico posto in cui devi vivere.

Jim Rohn

Patologie della colonna vertebrale

Presso lo studio di Fisioterapia Raimondi si trattano le più comuni patologie della colonna vertebrale come la cervicalgia, la lombalgia, la dorsalgia, la coccigodinia (dolore al coccige), la lombosciatalgia, la lombocruralgia, la cervicobrachialgia.

Patologie
dello sportivo

Si trattano le più frequenti patologie dello sportivo in particolare del calciatore come pubalgia, sindrome della bandelletta ileotibiale, tendinopatia rotulea, tendinopatia achillea, distorsione tibiotarsica e distorsioni di ginocchio, fascite plantare.

Patologie dell’arto superiore

Si trattano patologie dell’arto superiore come la periartrite scapolo-omerale, la tendinopatia della cuffia dei rotatori, la capsulite adesiva o spalla congelata, l’epicondilite, l’epitrocleite, la borsite, rizoartrosi, sindrome di De Quervain.

Patologie dell’arto inferiore

Si trattano patologie dell’arto inferiore come la pubalgia, la trocanterite, la coxalgia, la coxartrosi, la gonalgia, la gonartrosi, la tallonite, la fascite plantare.

Cefalee

Si trattano cefalee muscolo tensive, cefalee a grappolo, emicrania con e senza aura.

Patologie uroginecologiche

Si trattano con particolare successo patologie uroginecologiche come incontinenza urinaria da sforzo, dispareunia (dolori durante il rapporto), amenorrea e dismenorrea, vulvodinia.